Leggere di più: ecco 5 trucchi +1

Leggere di più: ecco 5 trucchi +1

Settembre è a tutti gli effetti il vero gennaio per me; faccio propositi di qualsiasi tipo, riprendo in mano l’alimentazione e lo sport, insomma metto un punto e volto pagina. Questo mese è anche quello giusto per riprendere delle abitudini che si erano perse per strada come ad esempio la lettura.
Mi è capitato di sentire persone lamentarsi di non “avere il tempo per leggere” e di rammaricarsi per questo, in realtà se veramente si vuole trovare il tempo per leggere di più e bene, basta solo farla diventare un’abitudine e settembre è il mese giusto per provare no?

LEGGI ANCHE: Stanza, letto, armadio, specchio – Room di Emma Donoghue

Premessa ovvia e scontata, ma necessaria: Va da sé che la quantità è decisamente meno importante della qualità, ormai sono anni che non mi interesso più molto di quanto ho letto in anno, ma più di cosa ho letto. Nonostante ciò, molte volte mi lascio distrarre da altro (primo tra tutti lo smartphone) e quindi dedico meno tempo alla lettura che invece è un’attività arricchente.

5 trucchi per leggere di più

credit: tumblr.com

Come fare a leggere di più? Ecco 5 trucchi +1

    1. Dedica una piccola parte della giornata alla lettura

      Se sei digiuna e leggi molto poco, il modo migliore per incrementare è quello di dedicare una mezz’ora al giorno al tuo libro sul comodino. Se usi i mezzi pubblici, sai bene che ci sono intere ore morte in cui potresti leggere invece di scrollare la bacheca di facebook o instagram. E’ più proficuo te lo assicuro!

    2. Iscriviti a Goodreads o anobii

      Sono due social dedicati alla lettura, dove puoi creare la tua libreria, scoprire libri nuovi e fare delle challange di lettura, sfidandoti. Sono un modo simpatico per tenere traccia delle letture e vedere quanto si è letto in un mese o in un anno.

    3. Esci dalla tua confort zone

      Questo è difficile sempre, ma ho constatato che quando esco dalle mie sicurezze letterarie: narrativa americana e gialli/noir e spazio fuori, la sensazione è come quella di una boccata d’aria fresca. Questo esperimento potrebbe portarti a riscoprire la lettura. Prova!

    4. Leggi solo quello che vuoi veramente

      Spesso mi domando come facciano le persone a leggere a comando: TBR, oppure le bookbloger che leggono per il 90% libri inviati dalle case editrici! Persone che si obbligano a leggere tomoni di letteratura russa e invece magari vorrebbero leggere un chick lit o viceversa!
      Ma come fate? Ma quanto è bello andare in libreria o guardare la propria, alla ricerca del prossimo libro da leggere? Intendiamoci, anche io ho provato a leggere a comando qualche tempo fa, quando volevo “smaltire” (che brutto termine per i libri!!), ma poi mi sono resa conto che non aveva proprio senso per me, ma anzi era frustrante.

    5. Resisti: non accumulare

      Questo è il consiglio che do anche a me stessa: vincere il consumismo che fa parte un po’ di tutti lettori forti e compare solo quello che effettivamente leggeremo nel breve periodo. Anche perché ci sono dei libri “instant” che a mio avviso, vanno comprati e letti. Io mi sto impegnando per restringere un po’ i libri in attesa, ma certo è dura entrare in libreria e non comprare nulla!! Anche perché automaticamente viene voglia di leggere libri appena comprati, lasciando indietro quelli in attesa che avevamo comprato sull’onda dell’entusiasmo. Insomma un cane che si morde la cosa!

  • +1 metti da parte il cellulare

    Purtroppo gli smartphone, i social network hanno fagocitato parte del nostro tempo libero, ma basta ragionarci un po’ per capire che è tempo buttato quello passato a scrollare una bacheca instagram. Meglio aprire un libro e leggere un po’.

    Foto: tumblr