Ti consiglio un Pilot: Vikings – 1.01 – Rites of passage

Ti consiglio un Pilot: Vikings – 1.01 – Rites of passage

  Scandinavia VIII secolo. E’ qui che ci catapulta la nuova serie di History Channel che si propone di narrare le vicende dei Vichinghi. Guerrieri originari della Scandinavia e della Danimarca che tra l’VIII e il XI secolo saccheggiarono e conquistarono le coste dell’Europa. Non sono un’esperta del periodo storico in questione né tanto meno dei Vichinghi, ma è molto chiaro sin dalle prime scene dell’episodio pilota di Vikings la cura quasi maniacale, ma mai manualistica dedicata alla ricostruzione storica, culturale e sociale, quest’attenzione rende molto più semplice direi naturale allo spettatore entrare nella storia raccontata. I primi minuti sono in lingua norrena, particolarità che mi ha elettrizzato e che ha reso molto realistica l’introduzione nel contesto culturale. La pronuncia inglese resta comunque nordica in quasi tutti i personaggi, nel proseguimento dell’episodio che, dal mio punto di vista, fa guadagnare veramente dei punti in realismo. Il ritmo è dilatato soprattutto nella prima parte, ma all’economia della storia questo non pesa troppo, sembra, infatti, quasi seguire un ritmo della natura circostante. La fotografia è uno dei punti di forza dello show, ma con quella location sinceramente sarebbe stato strano il contrario. Vivida negli esterni, dove esalta le ambientazioni, più cupa nelle scene interne come […]

Silk: un legal drama in salsa british

Silk: un legal drama in salsa british

  Il periodo estivo per noi serie tv dipendenti è un momento in cui si è soliti dedicarsi ai “recuperi”, a quelle serie che generalmente per mancanza di tempo abbiamo deciso di non seguire in contemporanea USA/UK. Finite tutte le serie invernali ci si getta nei “progetti recupero”, e diciamocelo non c’è niente di meglio che vedere una serie avendo tutti gli episodi a disposizione, con la possibilità di decidere i tempi e i modi di visione. Bene, se ancora non avete stillato la vostra lista di serie da recuperare in questa estate, o nel caso, giacché siamo ormai a metà agosto, l’abbiate già conclusa, aggiungete Silk, soprattutto se vi sentite orfani diThe Good Wife, perché questa serie va assolutamente recuperata.

Le cose belle del 2010: Cinema, serie tv, concerti, libri

Le cose belle del 2010: Cinema, serie tv, concerti, libri

Ecco qui, come ogni fine anno si fanno i bilanci: quali serie, musica o libri mi hanno colpito in questo 2010 (ovviamente è la mia classifica personale, c’è roba vecchia anche di 10 anni, ma che ho scoperto quest’anno). E, mi pare scontato aggiungerlo, si parla di cose belle che non rientrano nella sfera del “personale”. Ecco qui di seguito la mia personale Classifica, tenendo conto che il recupero in primavera di Queer ad Folk mi ha particolarmente provato, e lo vedrete .