Buoni propositi 2018: blog, libri e crescita personale

Buoni propositi 2018: blog, libri e crescita personale

E’ arrivato quel momento dell’anno, in cui si chiude il cerchio e si fa il punto della situazione. Ci si guarda indietro per vedere cosa è stato fatto di buono e cosa si potrebbe migliorare nel nuovo anno. Sto parlando, ovviamente dei buoni propositi 2018. Il 2017 mi ha portato delusioni e novità interessanti; ho cambiato lavoro indirizzandomi verso un impiego che mi è più congeniale e che mi piace di più del precedente; ci sono, come tutte le cose, fattori positivi e fattori negativi, uno su tutti la lontananza  tra l’ufficio e casa (ci metto 1 ora e mezza ad andare e se mi va male anche 2 ore a tornare :/) o meglio diciamo il dramma degli autobus senza corsia preferenziale e le lunghissime attese alla fermata, ma chi abita a Roma è destinato a passare ore e ore sull’autobus. Che ci dobbiamo fare? A parte cercare di trasferirsi altrove e non in una grande metropoli ( e ci sto pensando seriamente!), non vedo soluzioni per evitare di morire nel traffico metropolitano. Nonostante il crescente impegno lavorativo, sono orgogliosa di essere riuscita a portare avanti sia questo blog che sempre più mi riempe di soddisfazioni e mi rappresenta […]

Borderlife di Dorit Rabinyan

Borderlife di Dorit Rabinyan

  Ho acquistato questo libro il primo giorno in cui è arrivato in libreria, non compro quasi mai a scatola chiusa, anche se ogni tanto è bello farsi guidare dall’istinto, l’istinto ha guidato tutte le mie letture in adolescenza e per tutti gli anni in cui i social network, i bookblog non esistevano. Si correvano rischi, capitavano delle cantonate, ma si scoprivano anche dei veri gioielli curiosando tra gli scaffali senza seguire nessuna wish list. Borderlife di Dorit Rabinyan mi ha colpito subito per la trama e per la copertina. Sì, è inutile che ci raccontiamo bugie, la copertina gioca un ruolo importante nella scelta dei libri, soprattutto di nuove uscite come in questo caso.

Io prima di te di Jojo Moyes, invito alla lettura!

Io prima di te di Jojo Moyes, invito alla lettura!

Qualche giorno fa ho terminato di leggere un libro che mi ha letteralmente destabilizzato. Sto parlando di Io prima di te di Jojo Moyes. Come avevo anticipato anche su instagram, quando si legge molto capita di imbattersi in tanti libri belli, ma di rimanere toccati veramente, solo poche volte. Capita anche di essere  snob nella scelta delle letture, devo essere più che sincera su questo, io lo sono un po’.

Colpa delle Stelle: malattie e amore osservati da una prospettiva interessante

Colpa delle Stelle: malattie e amore osservati da una prospettiva interessante

Quando un film si posizione alla vetta della classifica del botteghino e ci resta per ben due settimane senza che la sua posizione venga scalfita neanche dalle nuove uscite si può sicuramente gridare al successo. E’ questo il caso di Colpa delle Stelle, film che secondo Cinetel ha sfiorato 4 milioni di euro. Diretto da Josh Boone, The Fault In Our Stars (in Italiano Colpa delle stelle) è tratto dall’omonimo e acclamato libro di John Green è narra le vicende di Hazel Grace, 17 anni malata di cancro terminale alla tiroide e Augustus Waters, 18 anni, cancro osseo in remissione da 14 mesi. I due ragazzi condividono un senso dell’humor molto spiccato e una visione cinica della vita, in parte a causa della malattia che li ha colpiti.

Vita da lettrice Volume #2 – libri letti ad Aprile e Maggio 2015

Vita da lettrice Volume #2 – libri letti ad Aprile e Maggio 2015

Sto leggendo meno di quanto vorrei perché il tempo non è mai abbastanza. E’ anche vero che nella lettura, come in molte altre cose della vita, la qualità è più importante della quantità. Da questo punto di vista il 2015 mi ha regalato delle letture qualitativamente soddisfacenti come avvenuto nei primi mesi dell’anno. Ecco gli ultimi libri letti del periodo: