Maschera viso Lush Don’t look at me, la mia opinione

Maschera viso Lush Don’t look at me, la mia opinione

Uso le maschere viso fresche di lush da veramente tanti anni. Ricordo che nell’abituale passeggiata al centro del sabato pomeriggio, una capatina alla bottega Lush di via del gambero, al centro di Roma, la facevo sempre e di solito uscivo con una maschera fresca da usare per le prossime settimane. Le ho provate tante nel corso degli anni e ora grazie all’apertura del punto vendita di Lush a porta di Roma, ho voluto provare una di quelle che mancava all’appello, tra quelle testate: la maschera fresca Lush Don’t Look At Me Maschera viso Lush Don’t look at me: cosa promette e come usarla La maschera viso Lush Don’t Look At Me, nota per il suo buffo colore puffo e dal nome simpatico, nasce per purificare, idratare e illuminare e vi dico subito che mantiene le promesse fatte. Va applicata, dopo aver deterso il viso a fondo, in uno strato generoso e lasciata agire per 10/15 minuti; come le altre maschere fresche va conservata in frigo è quindi molto fresca e tende a decongestionare e a calmare anche la pelle. Passato il tempo di posa, passo a sciacquare la maschera con l’acqua tiepida e le particella esfolianti contenute nella maschera, fungono […]

La mia Make Up Routine: quando un po’ di trucco può cambiarti la giornata

La mia Make Up Routine: quando un po’ di trucco può cambiarti la giornata

Il make up della mattina è essenziale per me, truccarmi un po’ prima di uscire di casa mi fa sentire sempre a posto, ordinata ed energica e tutto questo coincide con una maggiore produttività. Ovviamente parliamo di pochissimo tempo a disposizione per riuscire ad avere un aspetto fresco, riposato e luminoso, per questo ormai ho la mia ruotine make up collaudata per stagioni, che m’impegna solo 10/15 minuti: un record! Make up routine del momento – autunno/ inverno Saltando ora, la parte che concerne la skin care, partiamo dalla base viso. Ora sto usando il fondotinta siero nudo perfetto di Collistar. E’ leggerissimo molto liquido con una coerenza media, stratificabile e regala molta luminosità all’incarnato. Lo step successivo è la cipria sempre di Kiko che ormai uso da una vita, è la terza o la quarta volta che la compro: economica, performante, insomma fa il suo dovere. Infine completo la base con una passata d’illuminante, io uso le famigerate Les Perles Météorites di Guerlain che non cambierei con nessun altro illuminante al momento e un po’ di blush di Kiko, sto usando da poco questo acquistato con l’offerta strepitosa del black friday , però per il momento non mi sbilancio. Poi si […]

Hair Care: I miei 4 prodotti indispensabili dell’estate

Hair Care: I miei 4 prodotti indispensabili dell’estate

  Sono andata in piscina 4 volte dall’inizio dell’estate e già noto che i capelli molto stressati; i miei sono trattati, ho fatto l’ombrè ad Aprile e da quel momento è schiarito un po’ regalandomi delle sfumature molto naturali, purtroppo però, per quanto l’effetto sia naturale parliamo sempre di decolorazione: omicidio per i capelli. Per una come me che era passata all’ hair care bio e che non tingeva i capelli da anni con prodotti così aggressivi, è quasi uno shock.

La mia skin care routine, primavera-estate

La mia skin care routine, primavera-estate

La natura ti da la faccia che hai a vent’anni; è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant’anni Coco Chanel ci ha insegnato che se vogliamo una pelle sana che non sopperisca agli attacchi dei radicali liberi, dobbiamo curarla. Io sin da molto giovane, ho sempre prestato una grande attenzione alla cura giornaliera e settimanale della pelle sempre tenendo presente che less is more, quindi pochi accorgimenti e prodotti ma costanti.