Tè, Infusi e tisane: I miei preferiti

Tè, Infusi e tisane: I miei preferiti

Sono un amante delle bevande calde; rinuncio al tè e simili solo nei mesi più hot dell’anno, ma da ottobre ad Aprile ne bevo veramente tante.  Avendo una vera predilezione quindi per tutte le “brodaglie” calde, sono sempre alla ricerca di nuovi gusti da testare. Ho pensato quindi di aprire il 2016 parlando delle mie tisane/tè infusi preferiti. * la speranza che io impari a fare delle foto decenti, giuro non morirà!

Natale 2016: la mia wish list, ovvero aspettando la befana

Natale 2016: la mia wish list, ovvero aspettando la befana

Natale è la mia festività preferita: amo gli addobbi, lo shopping natalizio e l’atmosfera che precede i giorni di festa; quest’anno il clima non mi ha permesso d’immergermi subito nello spirito natalizio. Un autunno prolungato ha investito la capitale. Il 23 eravamo ancora con un sole caldo a maniche di camicia  e con i noti problemi di smog. A Natale mi piace fare regali e riceverli, mi piace pensare alla persona e al regalo più adatto, allo stesso modo mi piace anche ricevere regali pensati per me. Pensieri, lo dice la parola stessa: qualcosa pensato per la persona che lo riceverà. Quest’anno ho pensato, avendo limoni gialli, di condividere con chi passa per queste pagine, la mia wish list natalizia. Sì, il Natale è passato, ma le feste non sono finite. Il 6 Gennaio arriverà la befana, ovvero i regali ritardatari.

Sana Alimentazione: le mie 5 regole base!

Sana Alimentazione: le mie 5 regole base!

  Da un paio di anni, dopo innumerevoli diete tristi e inutili ho avuto un’epifania, di quelle che ti cambiano proprio il modo di pensare: io e la dieta, intesa come privazioni continue e frustanti, non possiamo convivere. Ho iniziato a documentarmi, a leggere molto, a studiare e pian piano la voglia di perdere quei 5 kg si è trasformata nel desiderio, anzi nella necessità, di mangiare meglio, mangiare sano.

Il latte vegetale: un’alternativa sana e leggera

Il latte vegetale: un’alternativa sana e leggera

La colazione è senza dubbio il mio pasto preferito e il latte è sempre stato per me l’alimento principe di questo pasto. Caldo, freddo, macchiato, schiumoso nella versione cappuccino, insomma: amo il latte! Purtroppo, con il passare degli anni ho iniziato ad avere qualche problemino con questa bevanda, non ho ancora fatto i test per l’intolleranza specifica e non so neanche se lo farò, ma la difficile digestione e i gonfiori sono evidenti e purtroppo ho dovuto dirgli addio. Ogni tanto, proprio perché lo adoro, mi concedo il latte senza lattosio, regolarmente però, ho preferito il latte vegetale. Ecco quindi una rapida carrellata dei miei bocciati (perché non rientrano nel mio gusto) e dei promossi. Il latte di Soia e il latte di Mandorle: Ma anche no! Il latte vegetale più conosciuto in assoluto è sicuramente il latte di soia, fin poco tempo fa era anche uno dei più facilmente reperibili. Nei bar, ad esempio, è ancora l’unica alternativa vegetale, anche perché la lecitina di soia contenuta al suo interno si presta bene per la realizzazione di soffici cappuccini. Ho testato il latte di soia per un po’ e devo dire che non ha riscontato il mio gusto. Il sapore, infatti, è troppo deciso  per me […]