Buoni propositi 2018: blog, libri e crescita personale

Buoni propositi 2018: blog, libri e crescita personale

E’ arrivato quel momento dell’anno, in cui si chiude il cerchio e si fa il punto della situazione. Ci si guarda indietro per vedere cosa è stato fatto di buono e cosa si potrebbe migliorare nel nuovo anno. Sto parlando, ovviamente dei buoni propositi 2018. Il 2017 mi ha portato delusioni e novità interessanti; ho cambiato lavoro indirizzandomi verso un impiego che mi è più congeniale e che mi piace di più del precedente; ci sono, come tutte le cose, fattori positivi e fattori negativi, uno su tutti la lontananza  tra l’ufficio e casa (ci metto 1 ora e mezza ad andare e se mi va male anche 2 ore a tornare :/) o meglio diciamo il dramma degli autobus senza corsia preferenziale e le lunghissime attese alla fermata, ma chi abita a Roma è destinato a passare ore e ore sull’autobus. Che ci dobbiamo fare? A parte cercare di trasferirsi altrove e non in una grande metropoli ( e ci sto pensando seriamente!), non vedo soluzioni per evitare di morire nel traffico metropolitano. Nonostante il crescente impegno lavorativo, sono orgogliosa di essere riuscita a portare avanti sia questo blog che sempre più mi riempe di soddisfazioni e mi rappresenta […]

Maschera viso Lush Don’t look at me, la mia opinione

Maschera viso Lush Don’t look at me, la mia opinione

Uso le maschere viso fresche di lush da veramente tanti anni. Ricordo che nell’abituale passeggiata al centro del sabato pomeriggio, una capatina alla bottega Lush di via del gambero, al centro di Roma, la facevo sempre e di solito uscivo con una maschera fresca da usare per le prossime settimane. Le ho provate tante nel corso degli anni e ora grazie all’apertura del punto vendita di Lush a porta di Roma, ho voluto provare una di quelle che mancava all’appello, tra quelle testate: la maschera fresca Lush Don’t Look At Me Maschera viso Lush Don’t look at me: cosa promette e come usarla La maschera viso Lush Don’t Look At Me, nota per il suo buffo colore puffo e dal nome simpatico, nasce per purificare, idratare e illuminare e vi dico subito che mantiene le promesse fatte. Va applicata, dopo aver deterso il viso a fondo, in uno strato generoso e lasciata agire per 10/15 minuti; come le altre maschere fresche va conservata in frigo è quindi molto fresca e tende a decongestionare e a calmare anche la pelle. Passato il tempo di posa, passo a sciacquare la maschera con l’acqua tiepida e le particella esfolianti contenute nella maschera, fungono […]

Crema corpo rimodellante, Linea Thalasso de I Provenzali – La mia opinione

Crema corpo rimodellante, Linea Thalasso de I Provenzali – La mia opinione

La prova costume, per quanto mi riguarda è stata già rimandata al prossimo anno, come sempre. Con il passare degli anni e crescendo sono diventata sicuramente più indulgente accettando quegli inestetismi e rotondità che qualche anno fa combattevo con tutte le forze e non accettavo. Ovviamente questo non esime dal preparaci il meglio possibile alla stagione in cui ci si scopre un po’ di più. Ormai ho una mia tattica per rimettermi in forma in vista dell’estate che comprende varie fasi, che illustrerò a breve in un post dedicato. Oggi voglio invece concentrarmi su un prodotto che per me ha fatto veramente la differenza in questo mese passato. Sto parlando della “Crema corpo rimodellante – Linea Thalasso” I Provenzali. Non ho mai creduto alle creme miracolose, né tanto meno ai risultati ottenuti senza costanza e fatica, ma questo prodotto mi ha veramente stupito positivamente. Questa crema è composta al 100% da fitoestratti naturali: il Papavero Giallo, l’Euglena Gracilis, la Caffeina Vegetale nota per le sue proprietà rimodellanti ad azione lipolitica, la Salicornia Herbacea che conferisce alla crema un’azione antiossidante ed elasticizzante e infine due elasticizzanti naturali: l’Olio di Mandorle Dolci e l’estratto di Ginger. LEGGI ANCHE:La mia skin care routine, primavera-estate Cosa […]

La mia Make Up Routine: quando un po’ di trucco può cambiarti la giornata

La mia Make Up Routine: quando un po’ di trucco può cambiarti la giornata

Il make up della mattina è essenziale per me, truccarmi un po’ prima di uscire di casa mi fa sentire sempre a posto, ordinata ed energica e tutto questo coincide con una maggiore produttività. Ovviamente parliamo di pochissimo tempo a disposizione per riuscire ad avere un aspetto fresco, riposato e luminoso, per questo ormai ho la mia ruotine make up collaudata per stagioni, che m’impegna solo 10/15 minuti: un record! Make up routine del momento – autunno/ inverno Saltando ora, la parte che concerne la skin care, partiamo dalla base viso. Ora sto usando il fondotinta siero nudo perfetto di Collistar. E’ leggerissimo molto liquido con una coerenza media, stratificabile e regala molta luminosità all’incarnato. Lo step successivo è la cipria sempre di Kiko che ormai uso da una vita, è la terza o la quarta volta che la compro: economica, performante, insomma fa il suo dovere. Infine completo la base con una passata d’illuminante, io uso le famigerate Les Perles Météorites di Guerlain che non cambierei con nessun altro illuminante al momento e un po’ di blush di Kiko, sto usando da poco questo acquistato con l’offerta strepitosa del black friday , però per il momento non mi sbilancio. Poi si […]

La MyBeautyBox Ottobre 2016: opinioni di una novellina

La MyBeautyBox Ottobre 2016: opinioni di una novellina

Nel mese di Ottobre ho deciso di testare la MyBeauyBox, avevo letto pareri discordanti sul web, ma ero troppo curiosa di provarla. Ricevere un pacco con contenuto a sorpresa è una coccola mensile in grado di svoltare (almeno un po’) una giornata iniziata male. Soprattutto, se come me, vi abbonate con settimane di anticipo rispetto all’invio del mese successivo e dimenticate totalmente di aver sottoscritto quest’abbonamento. La box mi è arrivata inaspettatamente –  il corriere vi anticipa con una mail l’avvenuta spedizione, ma la mia email è finita tra le 100/1000 che ricevo e quindi non l’ho notata – per tutte queste ragioni l’arrivo della MyBeautyBox di Ottobre è stata una grande e quasi – inaspettata sorpresa. Per chi non fosse ferrata su questo servizio. Ogni Box viene 14 euro, ci si può abbonare mensilmente e sospendere l’abbonamento quando si vuole, oppure preferire degli abbonamenti più impegnativi, come quello semestrale o annuale che offrono ovviamente una convenienza sul lungo periodo. Quanto é bello il lunedì quando ti arriva la My Beauty Box?😍 #mybeautybox #box #beauty #sorpresa #lunedi #bio #beautybox #picoftheday Una foto pubblicata da Maura Pistello (@kilijia) in data: 24 Ott 2016 alle ore 05:53 PDT MyBeautyBox Ottobre Parlando nello […]

Lifestyle: le 5 cose preferite del periodo – Maggio e Giugno 2016

Lifestyle: le 5 cose preferite del periodo – Maggio e Giugno 2016

Un anno fa avevo dato il via a questa rubrica: “Figo, farò le 5 cose preferite del mese, su generi totalmente diversi, sarà la rubrica file rouge del blog” Sì, sicuramente! Ho scritto un solo post, esattamente un anno fa e poi, stop. Ora ho deciso di riesumarla, vediamo un po’ se e quanto durerà.   Preferiti di Maggio/Giugno 2016 12 Monkeys La seconda stagione, in onda ora in USA, è veramente entusiasmante. Il fulcro centrale della storia prende le mosse dal film L’esercito delle 12 scimmie del 1995, da lì si dipana una storia interessante in cui i viaggi nel tempo sono i veri protagonisti. Una serie ricca di colpi di scena, gli attori sono molto convincenti e una puntata tira l’altra. Non Ti Scordar di Me struccante Lush   Ho trovato lo struccante top 🙅#beauty #blogger #blog #lush #nontiscordardime #instbeauty #picoftheday #flower #pink @lush_italia Una foto pubblicata da Maura Pistello (@kilijia) in data: 17 Giu 2016 alle ore 10:48 PDT Questo struccante è un portento, parte dal concetto dello struccaggio con olio e cere, un po’ come Take the Day Off Cleansing Balm di Clinuque, ma questo è totalmente naturale in più è anche sostenibile: per struccare gli […]

Beauty: prodotti terminati #1

Beauty: prodotti terminati #1

  Inizialmente avevo pensato che nel blog non avrei inserito questa tipologia di post; trovare un’identità a limoni gialli si è rivelato più difficile di quello che potessi pensare all’inizio, poi, però mi sono detta che questa riserva non aveva proprio senso. Il blog è mio e deve quindi rappresentarmi il più possibile o no?  Poiché io amo i post e i video dei prodotti finiti perché mi permettono di scoprire nuovi prodotti da oggi, troverete un post sui finiti del periodo un modo per fare delle brevi recensioni su prodotti che uso e testo.

Gli Shampoo Lavera, i miei shampoo preferiti

Gli Shampoo Lavera, i miei shampoo preferiti

I capelli sono il mio incubo! Mi rendo conto che non è un bel modo per iniziare un post, ma purtroppo è la realtà. I miei capelli sono un mezzo disastro: mossi, fini, e se non bastasse si sporcano anche molto velocemente. Quando ero adolescente, questi capelli sempre unticci bisognosi di lavaggi frequentissimi mi creavano sempre problemi, soprattutto se avevo delle uscite improvvise. Quindi sono stata per molti anni una vera addicted della coda alta che mi salvava dal lavare i capelli tutti i giorni. Ho sempre usato shampoo specifici per capelli grassi per arginare il problema, non riuscendoci mai veramente. Un paio di anni fa ho deciso di tentare con i prorotti naturali e di cambiare radicalmente i prodotti per la cura dei capelli. I primi shampoo che ho usato per la fase di transizione, diciamo così, sono stati gli Shampoo Lavera.

#TheDollEvolves: Il 2016 sarà l’anno dell’evoluzione della Barbie

#TheDollEvolves: Il 2016 sarà l’anno dell’evoluzione della Barbie

  Se penso a un giocattolo che ha unito generazioni di ragazze, la prima cosa che viene in mente è la Barbie. Non c’era un Natale in cui nella letterina per Babbo Natale non fosse presente una Barbie (la Barbie fior di pesco è stata l’oggetto del desiderio per due interi anni!) o un oggetto a essa collegata: la casa di campagna, il parrucchiere, la macchina. La Barbie è sempre stata il prototipo di donna che inconsciamente, noi bambine, abbiamo trovato attraente e in una certa misura, da emulare: Bella, atletica, con due metri (in scala) di gambe, appagata nel lavoro e nella famiglia. Per queste caratteristiche di bellezza estrema è stata anche ciclicamente criticata come un gioco poco pedagogico, non in grado cioè di mostrare il vero corpo della donna, che sappiamo bene essere costantemente sotto la lente d’ingrandimento.

Natale 2016: la mia wish list, ovvero aspettando la befana

Natale 2016: la mia wish list, ovvero aspettando la befana

Natale è la mia festività preferita: amo gli addobbi, lo shopping natalizio e l’atmosfera che precede i giorni di festa; quest’anno il clima non mi ha permesso d’immergermi subito nello spirito natalizio. Un autunno prolungato ha investito la capitale. Il 23 eravamo ancora con un sole caldo a maniche di camicia  e con i noti problemi di smog. A Natale mi piace fare regali e riceverli, mi piace pensare alla persona e al regalo più adatto, allo stesso modo mi piace anche ricevere regali pensati per me. Pensieri, lo dice la parola stessa: qualcosa pensato per la persona che lo riceverà. Quest’anno ho pensato, avendo limoni gialli, di condividere con chi passa per queste pagine, la mia wish list natalizia. Sì, il Natale è passato, ma le feste non sono finite. Il 6 Gennaio arriverà la befana, ovvero i regali ritardatari.