Crema corpo rimodellante, Linea Thalasso de I Provenzali – La mia opinione

Crema corpo rimodellante, Linea Thalasso de I Provenzali – La mia opinione

La prova costume, per quanto mi riguarda è stata già rimandata al prossimo anno, come sempre. Con il passare degli anni e crescendo sono diventata sicuramente più indulgente accettando quegli inestetismi e rotondità che qualche anno fa combattevo con tutte le forze e non accettavo. Ovviamente questo non esime dal preparaci il meglio possibile alla stagione in cui ci si scopre un po’ di più. Ormai ho una mia tattica per rimettermi in forma in vista dell’estate che comprende varie fasi, che illustrerò a breve in un post dedicato. Oggi voglio invece concentrarmi su un prodotto che per me ha fatto veramente la differenza in questo mese passato.

Sto parlando della “Crema corpo rimodellante – Linea Thalasso” I Provenzali.

Non ho mai creduto alle creme miracolose, né tanto meno ai risultati ottenuti senza costanza e fatica, ma questo prodotto mi ha veramente stupito positivamente.
Questa crema è composta al 100% da fitoestratti naturali: il Papavero Giallo, l’Euglena Gracilis, la Caffeina Vegetale nota per le sue proprietà rimodellanti ad azione lipolitica, la Salicornia Herbacea che conferisce alla crema un’azione antiossidante ed elasticizzante e infine due elasticizzanti naturali: l’Olio di Mandorle Dolci e l’estratto di Ginger.

LEGGI ANCHE:La mia skin care routine, primavera-estate

Cosa promette e Come usarla

Dopo test in laboratorio, Provenzali promette dei risultati visibili. Dopo già 30 giorni si evidenzia il modellamento della silhouette con una riduzione significativa della circonferenza coscia tra 0,8 e 1,7cm. A patto che siate molto ligi e costanti. La crema rimodellante va usata per 30 giorni due volte al giorno con un massaggio prolungato e circolare, su cosce, glutei, pancia e braccia.

Provenzali - Crema Rimodellante

I Provenzali – Crema Rimodellante

La mia esperienza

La costanza con le creme non è il mio forte, mi sarebbe piaciuto proporre una prova su strada che rispettasse esattamente l’indicazione de I Provenzali ma ho ricordato di mettere la crema due volte al giorno solo per una settimana, dopo ho proseguito con solo una volta, la sera. Ahimè.
Nonostante questo però, posso ritenervi lo stesso molto soddisfatta; la Crema corpo rimodellante dei Provenzali è un prodotto valido nel mare di creme che promettono l’impossibile, questa ha dalla sua un’attenzione per la formulazione che tiene conto anche delle allergie ai metalli pesanti e non è così scontato nei prodotti di larga distribuzione.
Il risultato effettivo che ho notato si è verificato dopo circa una settimana dalla sua applicazione, la pelle appare subito più compatta e tonica al tatto, più liscia e con aspetto nel complesso più sano.
Non ho notato diminuzione della cellulite, ma da questo punto di vista mi ritengo fortunata, perché ne ho pochissima e scompare appena bevo la giusta quantità di acqua, non ho potuto costatare neanche la diminuzione dei cm, perché, come dicevo sopra, non ho seguito le indicazioni riportati sulla confezione.
Nel complesso, questa è una crema sicuramente promossa che mi farà compagnia per tutta l’estate perché mi è piaciuto l’effetto sulla mia pelle, l’ottimo rapporto qualità prezzo ne fanno un prodotto certamente alla portata di tutte le tasche. Non a caso, il claim de I provenzali è “bellezza democratica”.

provenzali - Crema Rimodellante

La sinergia della linea Thalasso

Sul sito, si consiglia per potenziare il potere rimodellante di usare insieme agli altri prodotti della linea: Scrub Corpo, Fango Corpo, Gel Effetto Freddo, Crema Corpo Rimodellante. Di là dal voler portare acqua al proprio mulino (giustamente) ho sempre creduto nella sinergia dei prodotti. Se si usano una serie di prodotti con gli stessi attivi e formulati nello stesso modo, sicuramente, si vedranno dei risultati più immediati. Quindi proverò senza dubbio altri prodotti di questa linea.

LEGGI ANCHE:Beauty: Prodotti terminati #2

La confezione: si può fare di più

Se c’è una cosa che non ho amato e non ho compreso è stata la confezione. La plastica è durissima, il forellino di uscita del prodotto è troppo piccolo, tutto ciò si riduce in una lotta difficoltosa per far uscire il prodotto. Considerando che una crema non si preme con due mani, ma con una sola per una questione di comodità, con questa si fa veramente fatica. Suggerisco, nel caso i signori dei provenzali passino di qui, un bel tubo classico di plastica morbida.