La mia Make Up Routine: quando un po’ di trucco può cambiarti la giornata

La mia Make Up Routine: quando un po’ di trucco può cambiarti la giornata

Il make up della mattina è essenziale per me, truccarmi un po’ prima di uscire di casa mi fa sentire sempre a posto, ordinata ed energica e tutto questo coincide con una maggiore produttività.
Ovviamente parliamo di pochissimo tempo a disposizione per riuscire ad avere un aspetto fresco, riposato e luminoso, per questo ormai ho la mia ruotine make up collaudata per stagioni, che m’impegna solo 10/15 minuti: un record!

Make up routine del momento – autunno/ inverno

make up

Saltando ora, la parte che concerne la skin care, partiamo dalla base viso. Ora sto usando il fondotinta siero nudo perfetto di Collistar. E’ leggerissimo molto liquido con una coerenza media, stratificabile e regala molta luminosità all’incarnato. Lo step successivo è la cipria sempre di Kiko che ormai uso da una vita, è la terza o la quarta volta che la compro: economica, performante, insomma fa il suo dovere.
Infine completo la base con una passata d’illuminante, io uso le famigerate Les Perles Météorites di Guerlain che non cambierei con nessun altro illuminante al momento e un po’ di blush di Kiko, sto usando da poco questo acquistato con l’offerta strepitosa del black friday , però per il momento non mi sbilancio.

Poi si passa agli occhi e qui dipende molto da dove devo andare; generalmente alla mattina mi trucco con colori tenui, intensificando con un colore di contrasto tono su tono nella piega. Ora sto usando, da dicembre, quando cioè me la sono regalata, la palette di Zoeva cocoa blender. La trova veramente molto buona, sicuramente il rapporto qualità prezzo è notevole e la durata e la resa degli ombretti supera tranquillamente le otto ore. Certo, io uso la mia base del cuore Shadow Insurance – Base Occhi di Too Faced che fa durare veramente qualsiasi ombretto e matita, creando una pellicola isolante tra la palpebra e il trucco.
In base a come mi sono svegliata alla mattina, uso la matita nera nella rima interna e sulla rima superiore sfumandola; generalmente però sto saltando questo passaggio e invece passo un’abbondante e doppio passaggio di mascara, uso Collistar Mascara Design Extension. Un mascara con le fibre che inspessisce e allunga le ciglia. La resa finale è notevole.
Infine, delineo le sopracciglia con la matita di Kiko, ma devo dire che di questo prodotto non sono entusiasta, mi piaceva molto di più la matita di neve cosmetics che però ho terminato mesi fa.
Per quanto riguarda il trucco labbra, anche in questo caso dipende per quale occasione mi sto truccando, di certo non indosso la tinta labbra rosso per il giorno. Sto invece usando due rossetti e un lucidalabbra(alternandoli) due acquistati sempre con il provvidenziale black friday di Kiko e l’altro è un 3D Hydra Lipgloss nude che ho ricevuto in regalo a Natale. Nello specifico sono: il 108 della linea grossamer emotion e il 21 degli stylo che però hanno una strana confezione, per nulla comoda.

Sentirsi a posto, in ordine con un leggero trucco, può cambiare la percezione che si ha di se stessi e farci sentire anche più energiche. Non bisogna né avere una grande manualità né avere e usare troppi prodotti, basta poco per avere un aspetto anche solo più riposato.

E tu? Come ti poni rispetto al trucco? E quali sono i tuoi trucchi preferiti?
Raccontami la tua Make Up Routine nei commenti.