Stranger Things, American Crime Story e Marcella, tre serie tv da recuperare

Stranger Things, American Crime Story e Marcella, tre serie tv da recuperare

 

In questo periodo di ferie e di relax ho avuto modo di recuperare qualche serie tv in lista, ho pensato quindi di raggruppare in un post le tre serie tv assolutamente da vedere. Prendi questo post come spunto per addolcire il rentro traumatico dalle ferie. Io sono ancora sotto shock per la cronaca

Stranger Things

strange things

Stranger Things è la “nuova” (nuova per modo di dire!) serie originale di Netflix di cui sicuramente avrete sentito parlare, rilasciata un po’ a sorpresa, (o meglio, a sorpresa per me) in pochi giorni di passaparola, è diventata subito la serie più chiacchierata di questa estate 2016.
Stranger Things gioca sull’effetto nostalgia di tutti noi, nati e cresciuti nei mirabolanti anni ’80. Mentre guardavo la serie, divorando episodio dopo episodio, mi sentito rilanciata indietro nel tempo agli anni di Stand by me, Et e Goonies.
 La prima stagione di Stranger Things ruota intorno alla scomparsa improvvisa di un bambino, i suoi amici iniziano a cercarlo intraprendendo una ricerca parallela a quella dei “grandi”: lo sceriffo, la madre, interpretata da una convincentissima Winoma Ryder e dal fratello. A concludere il quadro si-fi ci pensa l’arrivo di Elevan.
Starnge Things ha tutte le carte in regola per essere quello che è stata: la serie evento dell’estate.
I riferimenti agli anni 80 sono tanti, si spazia dalla letteratura, dalla musica alla Tv, tanto da diventare una serie celebrativa di quegli anni.
Da vedere assolutamente!
ATTENZIONE: se siete nati nella metà degli anni ’90, potrebbe sembrervi tutto “già visto”, lo è, in effetti. Ma noi “vecchietti” gongoliamo in questa operazione nostalgia

American Crime Story
american crime story

Storie criminali Americane, recita il titolo. Una serie antologica nata sull’onda del successo delle docu-serie che al momento stanno andando per la maggiore in USA.
La prima stagione, si è occupata di narrare la vicenda di O.J Simpson, un giocatore di football americano accusato dell’omicidio dell’ ex-moglie e di un suo amico. Sebbene alcuni aspetti della regia e della sceneggiatura non mi abbiano convinto totalmente, te lo consiglio per il cast assolutamente spettacolare, su tutti Sarah Paulson e per il caso giudiziario molto interessante e ben narrato.

Marcella

marcella

Marcella è una serie britannica che potete vedere su Netflix. Una via di mezzo tra Broadchurch e Luther, Marcella è il classico crime noir inglese che, nonostante qualche difettuccio qui e lì, convince si lascia guardare, anzi divorare!
C’è la storia della protagonista, che è tutt’altro perfetta e splendente come le serie USA, c’è un serial Killer che miete vittime e c’è una Anna Friel in formissima.
E  tu? Hai qualche serie imperdibile che devo assolutamente vedere?