Polpettine di salmone e patate, per una cena leggera e gustosa

Polpettine di salmone e patate, per una cena leggera e gustosa

 

Lo ammetto, sono in fissa con le polpettine, quelle di pesce poi sono le mie preferite. Per questo motivo, oggi ho pensato di condividere con voi un mio cavallo di battaglia, anzi, diciamola tutta, “mio” è una parola grossa, diamo a cesare quel che è di cesare. La ricetta base di queste polpettine, l’ho trovata nel blog di Mysa, io ho apportato qualche modifica, cosa che faccio spesso, non appena la ricetta è ben rodata.

Polpettine di Salmone e patate

Ingredienti per due persone:
200 gr di patate

100/150 gr di salmone affumicato (volendo, va bene anche fresco)

1 fetta di pancarré

2 cucchiai di farina 0

2 cucchiai di semi di sesamo o semi per panare o pangrattato

sale

pepe

Procedimento:

Sbucciate le patate e  tritale finemente con il mixer (o con una grattugia).  Fate la stessa cosa con il pancarré.
Mettete tutto in una ciotola e tagliate il salmone in pezzi molto piccoli (sconsiglio di tritarlo al mixer), unitelo al composto di patate crude e pancarré e aggiungete i 2 cucciai di farina. Aggiustate di sale e pepe e se volete altre spezie.
Ora amalgamate bene tutti gli ingredienti. Bagnatevi le mani e prelevate un po’ d’impasto alla volta creando le polpettine.
La panatura può essere fatta in modi diversi; io la cambio spesso. Potete passare le polpettine nella farina, nel pangrattato o nei semi oleosi (di sesamo o di lino e sesamo)

Quando saranno pronte, ponetele su un foglio di carta da forno con un filo d’olio e mettete al forno a 180 c° per  20/25 minuti girando a metà cottura.

Questa ricetta è velocissima e molto gustosa, provare per credere.

Buon appetito

polpette di salmone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.