My best of 2015: Cinema, Beauty, Serie Tv, Cibo e Libri

My best of 2015: Cinema, Beauty, Serie Tv, Cibo e Libri

 

Il post dei best dell’anno è un cult sul mio blog, anche prima quando Limoni Gialli si chiamava in un altro modo ed era su altri lidi; mi piace fare liste, classifiche e mi piace tirare le somme.

Quindi non potevo non mettere un punto al 2015 con il post My best of 2015

Cinema:

My best of 2015- film_best2015

Begin Again: Un film musicale, piacevole, leggero ma non stupido e recitato molto bene cosa che non gusta mai, anzi. L’ho recuperato qualche mese dopo all’uscita nelle sale italiane ed è stata una fortuna perché ho potuto gustarlo in lingua originale, cosa che se posso faccio sempre.

Non essere cattivo: il film postumo di Claudio Caligari un film struggente e appassionato ambientato nella periferia di Roma con due attori protagonisti ispirati e in parte, ne ho scritto una recensione per telefilm central

Il sospetto: grazie a Natflix sto recuperando molti film che avevo perso per strada, uno è stato proprio Il Sospetto con Mads Mikkelsen. Un film forte, brillante che tratta un argomento molto delicato, quello cioè della sospetta pedofilia di un maestro d’asilo e lo fa con eleganza. (ne ho parlato in modo più approfondito, qui)

Room: Vi ho già parlato del libro di  Emma Donoghue dal quale è stato tratto questo film diretto da  Lenny Abrahamson, l’ho visto in anteprima al Roma Film Festival. Una storia che mi ha colpito per il modo in cui è stata narrata. In Italia ancora non è uscito, ma la stagione degli Oscar è vicina quindi aspettatevi a breve l’uscita nelle sale.

Beauty:

My best of 2015-Best 2015 - beauty

Matite labbra: Forse le ho scoperte un po’ prima del 2015, ma sicuramente questo è stato l’anno in cui ho usato maggiormente matite per le labbra. Le mie preferite: Teatro e Ballerina di Neve cosmetics e Cute Pink e Red Blush di Essence

Maschere per capelli: Ho ceduto all’ombrè ad Aprile, quindi le maschere per capelli sono diventate le mie migliori amiche, tra le mie preferite: Machera Bjobj Capelli sottili e sfibrati all’avena, Maschera effetto Reale qui trovate la mia opinione più in dettaglio.

I bagno schiuma Erbolario: Mi piacciono le profumazioni, mi piace come lasciano la pelle. Quest’anno ho usato regina dei prati e accordo arancio, entrambi buonissimi.

Serie Tv.

Le cose preferite del 2015-serietv-2015

Sense8: Che dire di questa serie? Originale, brillante, commovente. Ora c’è anche netflix, non potete proprio non recuperarla subito.

The Leftovers: La seconda stagione di Leftovers è stata per certi versi migliore della prima, più a fuoco sicuramente. Non c’è stato mai un momento di cedimento e la recitazione a livelli altissimi ha aiutato l’immersione totale nella storia.

Daredevil: Prima serie della Marvel prodotta dai Netflix e non c’è che dire signori della Netflix avete fatto proprio un bel lavoro. Dark al punto giusto e curata nei mini dettagli. E’ una serie che mette d’accordo gli amanti dell’azione e quelli del dramma e dell’introspezione dei personaggi. Se vi va qui, c’è la mia opinione sull’episodio pilota.

 

Cose Belle e Buone (ovvero tutto quello che non stava in una categoria sola)

Le cose preferite del 2015-best 2015-cose belle e buone

Crucible –  THE OLD VIC’S THE CRUCIBLE: Per fortuna ogni tanto le grandi produzioni teatrali inglesi e Americane arrivano anche in Italia, nel 2015 ho avuto l’occasione di vedere al cinema Crucible con Richard Armitage. Produzione teatrale ispirata al classico dramma americano Arthur Miller. Che dire, a distanza di mesi ricordo ancora le sensazioni di questo spettacolo magnifico con un cast da urlo.

Le merende da Biopolis: . Ok, se siete di Roma e abitate in zona quartiere africano, dovete andare al bar biopolis a fare una merendina o una colazione.
Io ci sono andata spesso nel 2015 e il mio irrinunciabile quando vado lì è la torta farro e cioccolata. Sa di buono, di naturale e di sano.

Tisana Garofano e cannella. Amo sorseggiare cose calde da settembre ad aprile e sono sempre alla ricerca di nuove tisane, infusi o te. Proprio pochi giorni fa ho fatto la scoperta dell’anno: la tisana della Pompadour Cannella e garofano. Se siete addicted della cannella in questo infuso si sente senza infastidire troppo.

Cappelli: li amo in tutte le fogge e quest’anno li ho usati tanto: di lana, a falde, estivi.

Libri:

Le cose preferite del 2015-Best 2015 - libri

Quest’anno non è stato proprio eccezionale in fatto di letture: ho letto molto meno e ora mi sono resa conto che è mancato proprio il libro dell’anno.

Chiamami con il tuo nome di André Aciman libro magnetico, intenso. Qui trovate qualcosa in più

La serie dell’amica geniale di Elena Ferrante
Non l’ho ancora finita questa quadrilogia, mi manca un libro. Non mi pongo tutte quelle domande che ho letto nell’etere: Elena Ferrante è letteratura? E’ meritato il suo successo?.
E’ importante rispondere a queste domande?
A me è piaciuta, mi ha intrattenuto e per certi versi mi ha fatto  riflettere. E’ una storia dell’evoluzione sentimentale, culturale e politica delle donne in Italia e già solo per questo motivo dovrebbe essere letta.

Buon fine 2015 e buon inizio anno.